Skip to content Skip to footer

Come leggere un pedigree

Il pedigree è il certificato di iscrizione ai Libri Genealogici.

Su di esso sono annotati i dati identificativi di un cane, la razza di appartenenza, la sua genealogia e i dati anagrafici del proprietario e dell’allevatore. Di un cane fornito di pedigree si conoscono esattamente data di nascita, genitori, nonni, bisnonni e trisnonni: si sa chi, tra gli antenati, è stato campione di bellezza o di lavoro in Italia o all’estero.Si sa chi ha allevato il cane, ovvero chi era il proprietario della mamma al momento della nascita del cucciolo.

Nel documento sono presenti sigle che si riferiscono all’esecuzione delle radiografie ufficiali  per la diagnosi di malattie genetiche ereditarie gravi quali la displasia dell’anca (Hip dysplasia = HD) e del gomito (Elbow dysplasia = ED).

E’ evidente che tali sigle compariranno accanto a ciascun nome dei parenti del nostro cane, solo nel caso in cui l’allevatore abbia fatto effettuare tali radiografie da un Veterinario fiduciario e che l’esame sia stato mandato ad una delle due Centrali di Lettura accreditate (Celemasche o FSA).

 

Se invece sul Pedigree non compaiono sigle riferite ai giudizi ufficiali, NON vuol dire che il cane è esente dalle displasie ma piuttosto che non è MAI stato sottoposto a tali esami.

Leave a comment

Translate »